COVID, MARSILIO: “CAMPAGNA VACCINALE DIFFICILE, SENZA AGHI PER SIRINGHE E CON POCHE DOSI”

31 Marzo 2021 21:59

L’AQUILA – “La pandemia nella nostra regione è in fase discendente, oggi siamo al 31 % di ricoveri in terapia intensiva, abbiamo l’Rt più basso d’Italia, se continuerà così per i prossimi due giorni i dati potranno anche scendere ulteriormente, sotto la soglia di allarme”.

Lo ha detto il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ospite della giornalista Barbara Palombelli nel programma Stasera Italia su Rete4.

Per quanto riguarda i vaccini, Marsilio ha sottolineato: “abbiamo avuto alcune partite di forniture senza aghi, per fortuna avevamo le nostre farmacie fornite di riserve, che abbiamo quasi finito, abbiamo affrontato una campagna vaccinale difficile, con poche dosi e pochi vaccinatori: dei 300 promessi dall’ex commissario Domenico Arcuri ne sono arrivati appena 54. Non so perché si vada a cercare i responsabili dei ritardi nelle Regioni, penso che nel complesso le Regioni stiano vaccinando bene, sono oltre il 90% le dosi somministrate rispetto a quelle ricevute”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: