COVID PESCARA, UN POSITIVO IN SCUOLA ELEMENTARE: “NESSUN ALLARME, INTERVENTI IMMEDIATI”

10 Dicembre 2020 16:27

PESCARA – “Un solo caso di positività al Covid-19 nella scuola elementare di Borgo Marino nord è oggi l’unico neo registrato tra le scuole di Pescara di competenza comunale. La notizia è stata ufficializzata nel pomeriggio nel corso della seduta odierna della Commissione Pubblica istruzione ed edilizia scolastica dall’assessore delegato e vicesindaco Gianni Santilli. Tornati in classe tutti gli studenti anche delle classi seconde e terze medie a partire da mercoledì scorso, oggi purtroppo una classe di seconda elementare è stata posta in quarantena fiduciaria e cautelare per aver registrato la positività al Covid-19 di uno studente e la Asl in queste ore sta valutando l’opportunità di adottare lo stesso provvedimento per un’altra classe seconda e per una terza che avrebbero avuto contatti in refettorio con lo studente contagiato. Ovviamente seguiremo la vicenda, certi che le iniziative adottate dalla Asl saranno utili per contenere la situazione”.

È il commento del presidente della Commissione Pubblica Istruzione ed Edilizia scolastica Fabrizio Rapposelli, di Fratelli d’Italia, ufficializzando l’esito della seduta odierna della Commissione: “Il ritorno in Zona Arancione – ha spiegato – ha di fatto determinato il ritorno in classe di tutti gli studenti delle scuole di competenza comunale, dunque scuole materne, elementari e medie, comprese le classi seconde e terze che, nelle ultime due settimane in Zona Rossa, hanno seguito le lezioni tramite la didattica a distanza per ragioni cautelative. Per questa ragione abbiamo ritenuto opportuno e importante sentire l’assessore Santilli per verificare la situazione e per avere un aggiornamento circa gli sviluppi della seconda ondata dell’emergenza Covid-19. L’assessore Santilli ha confermato che il ritorno in classe è avvenuto senza grossi problemi, e sta personalmente concludendo il giro in tutti gli Istituti comprensivi per incontrare tutti i dirigenti. Nelle scuole medie la situazione sta procedendo senza difficoltà e, solo oggi, è arrivata la comunicazione della dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo 8 circa la presenza di uno studente di una classe di seconda elementare che, come ufficializzato dalla Asl, è risultato positivo al coronavirus”.




“Dunque, proprio oggi, la classe di quello studente è stata posta in quarantena domiciliare cautelativa e si sta valutando l’eventuale adozione di analogo provvedimento anche per un’altra classe seconda e per una classe terza i cui studenti hanno avuto contatti con lo studente colpito dal Covid nel refettorio della scuola. Ovviamente la notizia non deve suscitare alcun allarme perché il problema è evidentemente contenuto, ma soprattutto dimostra la tempestività del protocollo operativo adottato dalla nostra Asl e dal sistema scolastico nell’adottare con grande immediatezza ogni iniziativa utile a contenere il problema che, a questo punto, seguiremo con attenzione anche per garantire massima tutela in favore delle famiglie”, ha concluso.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!