COVID, POSITIVA LA CONSIGLIERA REGIONALE SCOCCIA: “I MIEI FIGLI HANNO CONTRATTO VIRUS A SCUOLA”

27 Gennaio 2021 20:24

Regione: Sanità

L’AQUILA – “Oggi è arrivato l’esito del mio tampone e sono risultata positiva anche io, insieme ai miei due figli che hanno contratto il virus a scuola”.

Lo annuncia su Facebook la consigliera regionale e sindaco di Prezza (L’Aquila) Marianna Scoccia. Nei giorni scorsi per l’esponente politico la Asl aveva disposto la sorveglianza attiva in seguito alla riscontrata positività di uno dei due figli, che frequenta la primaria Lombardo-Radice dove sono risultati circa 10 contagi tra alunni e personale scolastico, ed è risultata positiva all’esito del tampone.

“Ho trascorso 2 giorni difficili durante i quali sono stata male – spiega Scoccia – Purtroppo questo virus c’è ed oggi più di ieri vi invito alla prevenzione. Utilizzate lo screening anche se non avete sintomi. Spero di uscirne presto e di riprendere a lavorare per la comunità di Prezza e per l’intero Abruzzo. Sono vicina con alle insegnanti della Lombardo Radice contagiate mentre svolgevano uno dei lavori più belli, alle collaboratrici, a tutti i piccoli bimbi colpiti da questo maledetto virus e alle loro famiglie che come me hanno contratto il virus. Ci sarà il tempo per parlare di quanto accaduto a scuola. Grazie a tutte le amiche e amici che in questi giorni ci sono vicini”.

“Sono sempre stata contraria alla riapertura delle scuole – ha scritto Scoccia sui social qualche giorno fa – Una battaglia che ho condotto a viso aperto e senza paura ma che purtroppo non è stata recepita. Intanto i contagi aumentano e alla scuola Lombardo Radice ci sono già diversi positivi e tra i vari bambini, insegnanti e collaboratori c’è anche mio figlio. A tutti loro va il mio grande in bocca al lupo e la mia massima disponibilità”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: