COVID, POSITIVO IL SINDACO DI MONTESILVANO: “FARE TERZA DOSE”

24 Novembre 2021 18:40

Pescara: Sanità

MONTESILVANO – Il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis (Lega), da alcuni giorni in quarantena, è risultato positivo al Covid-19 dopo aver eseguito un tampone molecolare.

“La mia positività è legata al focolaio nato in una scuola. Tutti i miei familiari risultati positivi sono vaccinati e presentano sintomi lievi. In questa fase di risalita dei contagi i rimedi non sono molti: rispetto delle regole comportamentali e, soprattutto, vaccini. Quindi invito tutti a fare la terza dose”, dice il primo cittadino all’Ansa. “Ho i sintomi di un’influenza e sono convinto che il vaccino sia servito”.

“Probabilmente – aggiunge De Martinis – la risalita dei contagi cui stiamo assistendo è dovuta al fatto che la copertura generata dal vaccino scende con il passare del tempo. Proprio per questo, come ci dicono gli esperti, rilancio l’invito a sottoporsi alla terza dose. I ricoveri oggi sono bassi, facciamo una vita quasi normale e questo grazie ai vaccini. Sarebbe bello che tutti ragionassero e capissero che la forma di contrasto al virus, in questo momento, è il vaccino, unito ai comportamenti”.

“Nella serata di ieri – aveva scritto il sindaco su Facebook – mi è stato comunicato di essere risultato positivo a tampone molecolare. Fortunatamente i sintomi riscontrati sono riconducibili a una fastidiosa ma normale influenza. Purtroppo però, la quarantena che già da giorni mi teneva forzatamente a casa, protratta nel tempo, mi vedrà almeno fino ai primi giorni di dicembre materialmente lontano dalle mie attività e dai miei tanti impegni. Come detto qualche giorno fa, anche se da casa, coadiuvato sul campo da validi amministratori e collaboratori, farò comunque il possibile affinché la nostra città abbia tutto ciò di cui ha bisogno e che merita”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: