COVID, PREMIER DRAGHI POSITIVO. PREGLIASCO: “CONSIGLIO ANTINFIAMMATORI ANCHE SE ASINTOMATICO”

18 Aprile 2022 15:15

Italia: Sanità

ROMA – Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, è risultato positivo al Covid-19 ed è asintomatico.

Secondo quanto si apprende da Palazzo Chigi, sarebbe asintomatico.

A rappresentare il Governo nelle missioni nella Repubblica dell’Angola e nella Repubblica del Congo, previste mercoledì 20 e giovedì 21 aprile, saranno i ministri Di Maio e Cingolani.

Draghi resterà dunque in quarantena nella sua residenza umbra, a Città della Pieve, dove si era recato per le festività pasquali.

“Il vaccino è efficace sulle forme gravi mentre la copertura ha qualche riduzione nell’arco dei mesi tanto che neanche la guarigione garantisce protezione a vita. È probabile che Draghi abbia preso Omicron3, ora deve fare almeno 7 giorni di isolamento e gli consiglierei di prendere degli antinfiammatori due volte al giorno, anche se è asintomatico”, ha detto a Rai Radio1, ospite di ‘Un giorno da pecora’, Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’IRCCS Istituto ortopedico Galeazzi di Milano.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: