COVID, REGIONI CHIEDONO RISTORI VELOCI PER ATTIVITA’ COSTRETTE A CHIUDERE

18 Dicembre 2020 09:22

ROMA – “Abbiamo chiesto tutti quanti con forza e ognuno si sta organizzando anche nel proprio territorio per metterci del suo, ristori più celeri possibili. Si possono chiedere sacrifici, c’è chi ne ha già fatti tanti, ma bisogna che le risorse promesse arrivino”. Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini a Mattino 5, parlando delle richieste fatte al Governo. “Lo Stato – ha aggiunto – deve ristorare coloro che sono costretti a chiusure e restrizioni. Avviene in tutti i Paesi. Ci sono Paesi che sono stati in grado di dare le risorse molto velocemente, in Italia non sempre è accaduto. Quello che chiediamo è rigore nel garantire che coloro che chiudono o devono ridurre un’attività vengano aiutati velocemente.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: