COVID: RICHELDI, “OSSIGENOTERAPIA A CASA PER AIUTARE OSPEDALI”

21 Ottobre 2020 15:44

ROMA – “La somministrazione di ossigeno a domicilio può contribuire a liberare risorse ospedaliere necessarie per pazienti gravi e sarebbe fattibile in tempi brevi”, considerando che “siamo alle porte dell’inverno e dobbiamo attrezzarci per ridurre la pressione sulle strutture ospedaliere”, per evitarne il blocco.




Questa la proposta di Luca Richeldi, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pneumologia della Fondazione Policlinico Gemelli Irccs, durante il webinar “Pandemia di Covid-19 in Italia” organizzato dall’Università Cattolica.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: