COVID, RISTORANTE CHIUSO MA ARRIVANO 7MILA EURO DI BOLLETTE

22 Gennaio 2021 09:37

ROSETO – Fermo da mesi, come tanti ristoratori costretti ad aprire e chiudere ad intermittenza a causa delle restrizioni imposte dalle norme anticovid, si vede arrivare settemila euro di bollette per il mese di dicembre 2020.

A denunciare la situazione surreale è Anthony Romani, che gestisce insieme ai fratelli il ristorante “Baia del Re” a Cologna spiaggia. Romani ha pubblicato un video sui social, che ha registrato numerose visualizzazioni, e ha già ricevuto la solidarietà di molti imprenditori che si trovano nella sua stessa situazione.

“Abbiamo confrontato il 2019 con l’ultimo anno, in cui non abbiamo lavorato, e risulta solo per il gas, prima che arrivasse il covid abbiamo pagato 960 euro, mentre per dicembre 2020 dovremmo pagare 2.400 euro. Stesso discorso per la luce, dove nel 2019 la spesa per dicembre è stata 2.600 euro, mentre nel 2020 di 4.370”.




“Le aziende – spiega Romani – non stanno pagando, quindi le compagnie si tutelano inserendo depositi cauzionali. A me i ristori non sono ancora arrivati e s emai arriveranno dovrò pagarci le bollette, sempre che bastino”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!