COVID, SALGONO POSITIVI VARIANTE DELTA IN ABRUZZO: FOCOLAIO NEL TERAMANO, NUOVO CASO A VASTO

23 Giugno 2021 20:19

PESCARA – Sono almeno cinque, al momento, i casi di Covid-19 riconducibili alla variante Delta emersi in Abruzzo.

Ai tre segnalati in giornata dalla Asl di Teramo e a quello comunicato nei giorni scorsi e registrato nel Chietino, si aggiunge nel pomeriggio, al termine delle attività di sequenziamento eseguite dall’Istituto Zooprofilattico, un altro caso, relativo a un paziente di Vasto (Chieti).

Nel Teramano, all’origine del focolaio, che interessa un gruppo di giovani, ci sarebbe la partecipazione a una festa che si è svolta in un locale della costa. A occuparsi del sequenziamento dei tamponi risultati positivi sono l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise di Teramo, che ha individuato i cinque casi in questione, e il Laboratorio di Genetica molecolare – Test Covid-19 dell’Università di Chieti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: