COVID: “SETTORE WEDDING DISTRUTTO, IMPRESE VERSO IL FALLIMENTO, ORA BASTA”, MANIFESTAZIONE A PESCARA

25 Marzo 2021 15:28

PESCARA – Una data di ripartenza certa dei matrimoni: a chiederlo, in 30 piazze italiane, il prossimo 26 marzo, gli operatori del comparto Wedding che manifesteranno in contemporanea a Pescara, Ascoli Piceno, Asti, Bari, Bergamo, Bologna, Cagliari, Caserta, Catania, Cosenza, Cuneo, Genova, Lecce, Milano, Milazzo, Napoli, Nuoro, Padova, Palermo (in richiesta), Pistoia, Roma, Salerno, Sanremo, Sassari, Taranto, Trieste, Udine, Venezia, Vicenza, Viterbo (solo se non zona rossa).

Le città hanno raccolto l’appello di partecipare alla manifestazione, dando sostegno e diffusione all’iniziativa nata dagli imprenditori del Wedding aderendo alle legittime richieste di aiuto del comparto.

“In particolare – si legge in una nota -, si tratta di una manifestazione scevra da connotazioni partitiche e associative e rappresentativa di tutti gli imprenditori del comparto e degli sposi stessi al fine di ottenere risposte concrete alle indefettibili richieste di aiuto. Dalla data del 21 gennaio scorso, sono state consentite le crociere da effettuarsi in sicurezza, con l’espressa autorizzazione di festeggiare! Perché su una nave si può ballare e in un matrimonio no? Perché su una nave si può cenare tutti insieme e in un matrimonio no? Perché in crociera si possono fare escursioni, andare in palestra, pranzare tutti insieme mentre non viene consentito di celebrare un matrimonio, perché?”.

“Le nostre aziende erano sane e le stanno rovinando. Possiamo accettare il rischio di un fallimento per incapacità imprenditoriale ma non per responsabilità del nostro Governo. Siamo qui tutti insieme per dire basta! Vogliamo una data certa per ripartire e aiuti concreti da determinarsi in proporzione alle perdite di fatturato su base annua 2020-2021 per rilanciare un settore che era in crescita nel periodo pre-covid e che ora è distrutto”

“Migliaia di aziende sono ora in liquidazione o prossime al fallimento in un crescendo che certamente proseguirà nei prossimi mesi se non verrà fornita un’immediata data di ripartenza.
Il fatturato del comparto dipende da una lunga programmazione che viene svolta in previsione di una data, mancando la quale avremo come risultato certo quello di andare incontro a un ulteriore anno di fatturato a ‘0 Euro’, con conseguenze ancora più drammatiche rispetto al 2020 e fallimento di tutta la filiera. Il nostro è un grido d’allarme di tutto il comparto che che chiede aiuto: ‘Insieme per il Wedding!”.

Dati che rivelano l’importanza del comparto:

– 90.000 aziende e partite iva;

– 1.000.000 di lavoratori regolarmente assunti e 150.000 lavoratori stagionali;

– 83% di occupazione femminile;

– 67miliardi di giro d’affari complessivo tra indotto primario e indotto complessivo

– 183.000 spose iscritte su piattaforma on line accreditata che stanno attendendo una data certa e continuano a procrastinare;

– calo di fatturato medio del comparto intorno all’85%;

– Calo matrimoni nel 2020 è stato di circa 80% per i matrimoni religiosi (dati istat del 18 febbraio 2021);

– nel 2019, sono circa 10.000 i Destination Event realizzati da clienti privati, che hanno attratto in Italia 1,5 Mln di presenze straniere, senza contare il turismo nazionale nel 2020 pari a quasi “0”;

 

sulla piazza di Pescara:
Mucci Spose Scafa (PE)

Happiness Popoli (PE)

Janine Città Sant’Angelo (PE)

Daian spose Sulmona (AQ)

Fsh Fashin Lanciano(CH)

Achille Pica Atelier Guardiagrele (CH)

Antolini boutique Casacanditella (CH)

Le spose di vanni Giulianova (TE)

Lina Sposa Teramo

AGENTI DI COMMERCIO: Claudio De Bonis

RISTORATORI:
Parco Archea Ferretti Village Silvi Marina (TE)

Villa Briccone Manoppello scalo (PE)

FOTOGRAFI e VIDEOMAKER:

Paolo Iammarone Pescara

Contemporanea Pescara

Donato Tulliani Francavilla (CH)

Angelo Mereu Lanciano (CH)

NOLEGGIO AUTO D’EPOCA: Italo D’Annibale

MUSICISTI, CANTANTI, SHOW MAN:
Stefano D’Alberto

Roby Ranalli

WEDDING PLANNER: Stefania Di Brigida

FIORISTI: Faieta

BOMBONIERE: Lina Spose Campli (TE)

FIERE: Abruzzo Sposi salone nazionale degli sposi

BALLOON ART: Stefano Palumbo

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: