COVID, STUDIO MONZINO: MENO MORTI CON PIU’ VACCINATI DA INFLUENZA

28 Settembre 2020 15:59

MILANO – Il vaccino anti-influenzale sembra aiutare a combattere direttamente il coronavirus.

Secondo uno studio del Centro Cardiologico Monzino di Milano, pubblicato sulla rivista Vaccines, durante il lockdown nelle regioni con un più alto tasso di copertura vaccinale tra gli over65enni, c’erano meno contagi, meno pazienti ricoverati con sintomi, in terapia intensiva e morti per Covid-19.





Si stima che un aumento dell’1% della copertura vaccinale negli over 65 avrebbe potuto evitare 78mila 560 contagi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!