COVID, TERZA DOSE PER OVER 60: IN ABRUZZO 1.400 RICHIESTE IL PRIMO GIORNO

IN PROVINCIA DI CHIETI IL NUMERO PIU' ALTO DI PRENOTAZIONI; ULTIMO BOLLETTINO: 98 NUOVI CASI, NESSUN DECESSO E 37 GUARITI

28 Ottobre 2021 08:30

Regione: Sanità

L’AQUILA – Sono state circa 1.400 le prenotazioni per la terza dose di vaccino anti covid nella prima giornata di prenotazione per gli over 60.

Con la nuova spinta e le somministrazioni che proseguono anche per gli ultraottantenni, è stata raggiunta quota 23mila terze dosi.

“Un ottimo inizio” quello degli over 60, spiega al Centro Maurizio Brucchi, responsabile abruzzese per la campagna vaccinale.

La risposta più consistente è stata quella della provincia di Chieti, con 558 richieste. A seguire la provincia di Pescara, con 378; L’Aquila con 236 e Teramo con 205.

La piattaforma per la prenotazione è attiva da mezzogiorno di ieri per i nati fino al 1961.

Per prenotarsi basta collegarsi all’indirizzo https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ inserendo il proprio codice fiscale e il numero di tessera sanitaria.

Possono prenotare la somministrazione solo ed esclusivamente coloro che hanno ricevuto la seconda dose da almeno 6 mesi (o l’unica somministrazione del vaccino monodose). Il sistema telematico esclude automaticamente le richieste che non rispettano questo termine temporale. Le stesse, in ogni caso, potranno essere ripresentate alla effettiva scadenza dei 6 mesi.

Sarà possibile procedere alla prenotazione anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20), oppure utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat attivi sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria). Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, attraverso i palmari a loro disposizione, potranno prenotare la vaccinazione.

L’ULTIMO BOLLETTINO

Sono 98 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Abruzzo nelle ultime ore, di età compresa tra 1 e 93 anni, emersi dall’analisi di 3.501 tamponi molecolari e 10.998 test antigenici: il tasso di positività è pari allo 0.67%. Il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza sale così a 82.646.

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi e resta fermo a 2.559. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 78.430 dimessi/guariti (+37 rispetto a ieri).

54 pazienti (invariato rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 9 (+1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 1.594 (+60 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Del totale dei casi positivi, 21.186 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+31 rispetto a ieri), 21.020 in provincia di Chieti (+19), 19.798 in provincia di Pescara (+16), 19.837 in provincia di Teramo (+24), 681 fuori regione (+2) e 124 (+6) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Gli attualmente positivi in Abruzzo, calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti, sono 1.657 (+61 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 424 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza, sui quali sono in corso verifiche.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. blank
    COVID ABRUZZO: 98 NUOVI CASI, NESSUN DECESSO E 37 GUARITI
    PESCARA - Sono 98 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Abruzzo nelle ultime ore, di età compresa tra 1 e 93 anni, emersi dall'analisi di 3.501 t...
Articolo

Ti potrebbe interessare: