COVID, TNI ITALIA: DOMANI RISTORATORI E ALBERGATORI IN PIAZZA PER FLASHMOB “APERTI MA VUOTI”

17 Gennaio 2022 18:31

Italia: Sanità

ROMA – Dopo le 10 mila lettere di licenziamento, ristoratori e albergatori di Tni Italia portano a Roma le bollette del gas e della luce, raddoppiate in un anno.

“Fatture da migliaia di euro, da pagare entro le scadenze, mentre i locali sono vuoti e gli aiuti governativi non ci sono”.

I ristoratori, in presidio nella capitale dalla scorsa settimana, porteranno anche le bollette di un ristorante russo, per evidenziare le differenze tra i due Paesi. Ma non solo: dopo aver accolto positivamente l’introduzione del Super green pass, i ristoratori tornano a chiedere aiuti.

Tre le priorità del settore per Tni Italia: cassa integrazione Covid, credito d’imposta per quegli imprenditori che hanno i locali in affitto e la proroga per il 2022 della moratoria sui finanziamenti e mutui.

L’appuntamento con il flash mob è per domani, 18 gennaio 2022, alle ore 14.30 in piazza San Luigi Dei Francesi a Roma.

”Tra qualche giorno – spiega Raffaele Madeo, presidente di Tni Italia -con l’elezione del presidente della Repubblica, i nostri politici dimenticheranno la drammaticità della situazione in cui versa l’economia e si concentreranno solo sul Quirinale. Per questo siamo qui a Roma, determinati, mossi dalla forza della disperazione, per cercare di ottenere dal governo un intervento urgente che possa aiutarci a tenere le nostre imprese aperte per un altro mese. Altrimenti le aziende del settore horeca, da nord a sud dell’Italia, andranno in fallimento e tanti di noi chiuderanno, come accaduto nel 2020. Un intero patrimonio culturale ed economico spazzato via dalle azioni di un governo del tutto incapace di gestire l’emergenza epidemiologica”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    blank
    Messaggio elettorale a pagamento
    Messaggio elettorale a pagamento
    squadra lega l'aquila
    Messaggio elettorale a pagamento

    Ti potrebbe interessare: