COVID, VARIANTE BRASILIANA A L’AQUILA: SCREENING ESTESO A TUTTI GLI STUDENTI E PERSONALE SCOLASTICO

19 Febbraio 2021 15:00

L’AQUILA – “Questa mattina ho partecipato alla riunione convocata dal prefetto proprio per fare il punto sulla pandemia, alla presenza di Regione, Asl, Istituto zooprofilattico e forze dell’ordine. Alla luce delle ultime rilevazioni, che hanno confermato la circolazione  in città della variante brasiliana del coronavirus, che come quella inglese ha un’alta velocità di propagazione tra la popolazione, è necessario adottare ogni misura di precauzione e prevenzione. Una circostanza che comporta un ulteriore elemento di attenzione rispetto all’andamento della diffusione del Covid-19”.

A spiegarlo è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che annuncia come l”attività di screening di oggi, che proseguirà anche nella giornata di domani, sarà estesa a tutta la popolazione scolastica del Comune dell’Aquila, per gli alunni dai sei anni in su, compreso personale docente e non docente.

“Dopo aver convocato il gruppo tecnico operativo del Comune, d’intesa con l’assessore alla Protezione civile, Fabrizio Taranta, abbiamo deciso di consentire a tutti gli studenti delle scuole del territorio, dalle elementari sino alle superiori, di sottoporsi al test antigenico rapido presso i quattro punti attivi per la somministrazione. Un’attività immaginata esclusivamente per ragazzi, personale docente e non docente degli istituti di secondo grado del territorio comunale in vista del rientro in classe al termine della didattica a distanza. Avevamo programmato da tempo lo screening e abbiamo inteso portarlo avanti, estendendo la platea dei beneficiari, anche se dovesse essere prorogata, come sembrerebbe, la dad: il monitoraggio della popolazione è un elemento importante nel contrasto alla diffusione del coronavirus”.

“Nei prossimi giorni ci confronteremo con Regione, Asl, Protezione civile per valutare la possibilità di realizzare un nuovo screening di massa sulla popolazione come quello fatto a dicembre” conclude il primo cittadino.

Si ricorda che la somministrazione dei test antigenici rapidi, gratuiti e su base volontaria, si svolgerà dalle 9:30 alle 17:30 nelle seguenti sedi: palestra Liceo scientifico “A. Bafile” (via Acquasanta); palestra IPSIASAR (ingresso da Viale Aldo Moro);  Musp liceo linguistico Cotugno (ex Micarelli, Via Ficara); drive through Monticchio (ex multisala Garden, via Rodolfo Volpe). Quest’ultima postazione, inoltre, sarà aperta anche agli atleti delle società sportive che hanno fatto richiesta di adesione alla campagna “screening per lo sport”, attivata dall’Amministrazione comunale nelle scorse settimane. Per l’occasione sarà attivo il numero verde 800666622, dalle 9:30 alle 17:30 nelle due giornate di monitoraggio per fornire informazioni utili all’utenza, punti di prelievo, destinatari.

Tutti gli studenti e il personale dovranno portare con sé tessera sanitaria, documento d’identità, e il modulo con il consenso informato, stampato e firmato, compilabile al link https://bde.comune.laquila.it/screening/modulo, presente anche sul sito internet del Comune dell’Aquila nella pagina dedicata allo screening scolastico nella sezione “Coronavirus, le informazioni del Comune” (https://www.comune.laquila.it/pagina1961_screening-per-gli-studenti.html ), dove è pubblicato anche il modulo cartaceo in pdf.

Gli interessati che si presenteranno alle postazioni dei test dovranno inoltre dichiarare, sotto la propria responsabilità, l’istituto scolastico di appartenenza e se si è studenti, docenti o non docenti. Per i minorenni il consenso dovrà essere firmato dal genitore. Una volta effettuato il tampone, è fondamentale tornare nella propria abitazione; la comunicazione viene effettuata entro tre ore dall’esame solo a coloro che risultano positivi al covid-19.

Si ricorda che è escluso dal test: chiunque abbia sintomi che indichino un’infezione da Covid-19; chiunque sia in malattia per qualsiasi altro motivo; chiunque sia stato testato recentemente ed è in attesa di risposta; chiunque sia in quarantena o in isolamento; chiunque abbia già programmato una data per un tampone.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: