COVID: VERI’, ”VIRUS ANCORA IN GIRO, TENERE ALTA LA GUARDIA, EVITATI GRANDI FOCOLAI”

24 Luglio 2020 21:16

Regione - Sanità

AVEZZANO – “Il virus è ancora in giro, bisogna quindi tenere la guardia alta. La Regione ha risposto in maniera efficace. Siamo tra le prime in Italia per questo”.

Così l’assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì, della Lega, nel fare un breve punto sulle politiche di contrasto al coronavirus attuate dalla maggioranza di centrodestra al Governo della Regione Abruzzo dal febbraio dello scorso anno.

Verì è intervenuta in una conferenza stampa ad Avezzano, alla presenza del candidato sindaco della Lega, Tiziano Genovesi, e del consigliere regionale salviniano Simone Angelosante. 

“Abbiamo evitato grandi focolai attraverso procedure specifiche, soprattutto negli ospedali e nelle Rsa, evitando contagi attraverso la gestione di percorsi specifici separarti per pazienti e in riferimento all’ingresso di parenti e amici – ha continuato Verì – All’inizio dell’emergenza non arrivavamo a 70 posti letto di terapia intensiva, tutti occupati da pazienti con patologie di alta complessità. Quando abbiamo dovuto triplicarli abbiamo messo in atto una sinergia tra Asl e in poco tempo ci siamo riusciti”, ha concluso l’assessore salviniano.

In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3.356 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.

Rispetto a ieri si registrano 4 nuovi casi, secondo i dati forniti dal Servizio Prevenzione e Tutela della Salute dell’Assessorato regionale alla Sanità.

11 pazienti (+3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 2 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 100 (-5 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 470 pazienti deceduti (invariato rispetto a ieri); 2.773 dimessi/guariti (+6 rispetto a ieri, di cui 15 che da sintomatici con manifestazioni cliniche associate al Covid 19, sono diventati asintomatici e 2.758 che hanno cioè risolto i sintomi dell’infezione e sono risultati negativi in due test consecutivi).

Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 113, con una diminuzione di 2 unità rispetto a ieri.

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 123.200 test.

Del totale dei casi positivi, 249 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila, 835 in provincia di Chieti (+1 rispetto a ieri), 1.609 in provincia di Pescara (+4 rispetto a ieri), 635 in provincia di Teramo, 26 fuori regione, mentre per 2 casi (-1 rispetto a ieri) non è indicata la provenienza.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: