CRISI GOVERNO: MARTINO “RENZI IRRESPONSABILE, OGGI SALTATO OK A RISTORI ATTIVITA’ PRODUTTIVE”

14 Gennaio 2021 10:37

L’AQUILA – “Che fare? C’è la strada segnata dalla costituzione il premier Giuseppe Conte deve andare dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella e dimettersi, trovare una maggioranza alternativa o una quadra con Matteo Renzi. E se nulla di tutto ciò avverrà allora l’unica strada è il ritorno alle urne. Una campagna elettorale non ce la possiamo permettere, ma il ritorno al voto, per l’irresponsabilità di Renzi, sarà inevitabile in assenza di alternative”.

Così Antonio Martino deputato di Forza Italia eletto nella circoscrizione aquilana e imprenditore, intervistato da Abruzzoweb nelle ore della drammatica crisi in cui piombato il governo Conte bis.

“Una crisi che sta già provocando un grave danno al Paese – spiega Martino -: oggi la Camera si è sciolta e dovevamo approvare importanti ristori per le attività produttive colpite dalla pandemia e dal lockdown. Quelle tra l’altro contenute nel decreto Natale e ancora al palo…”.

Parole dure su Matteo Renzi, “la sua è stata in effetti una scelta incomprensibile, dettata da personalismo, anche i bambini hanno capito che le sue sono richieste strumentali, il suo obiettivo è solo quello di frenare l’ascesa di Conte”.




E aggiunge, in merito alla contrarietà di far ricorso allo strumento europeo del Mes, “Non vedo perché bisogna dire no al Mes se servirà anche facendo un debito per rafforzare finalmente il nostro sistema sanitario”.

Alla domanda: Forza Italia è pronta a sostenere un governo di larghe intese?” Martino risponde: “la nostra azione è improntata al senso di responsabilità, siamo pronti alla chiamata alle armi, se ci saranno le condizioni, ma non isolati dal centrodestra, assieme a Lega e Fratelli d’Italia.  Una cosa è certa, nessuna possibilità da parte nostra di recitare individualmente il ruolo di responsabili, passando dall’altra parte della barricata, a cominciare ovviamente dal sottoscritto”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!