CRISI ENERGIA, BOZZA UE: PAESI SCELGONO FASCE ORARIE PER TAGLIO CONSUMI

12 Settembre 2022 17:49

Mondo - Cronaca

BRUXELLES – Riduzione obbligatoria dei consumi di elettricità sulla base di un target mensile, lasciando ai singoli Stati membri la discrezionalità di individuare in quali ore implementare tale taglio.

È su questo binario che, a quanto si apprende, dovrebbe svilupparsi la proposta della Commissione Ue sul taglio ai consumi energetici, prevista per domani dopo il collegio dei Commissari.

Secondo la bozza visionata dall’Ansa “il target obbligatorio dovrebbe risultare dalla selezione di una media di 3-4 ore di picco” individuate “per ogni giorno feriale” sulla cui scelta gli Stati membri hanno “un margine di discrezionalità”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: