CRISI GOVERNO, PAGANO (FI): “IMPOSSIBILE GOVERNARE CON M5S, ORA CENTRODESTRA PIU’ UNITO”

21 Luglio 2022 14:35

Italia - Politica

PESCARA – “Grazie al Presidente Berlusconi e al suo alto senso dello Stato, davanti le drammatiche emergenze che il nostro Paese ha dovuto fronteggiare in questi mesi, Forza Italia ha sempre sostenuto lealmente e con profonda convinzione il Governo Draghi. Purtroppo la scorsa settimana, l’inettitudine politica e la irresponsabilità del M5S ha innescato l’ennesima crisi di governo”.





Lo scrive in una nota il coordinatore di Forza Italia Abruzzo, sen. Nazario Pagano: “Abbiamo quindi chiesto a Draghi di andare avanti, ma senza il M5S con il quale è evidentemente impossibile continuare a governare. Ieri pomeriggio, nell’Aula del Senato, non abbiamo avuto alcuna risposta in tal senso; al contrario, il Presidente Draghi ha messo in discussione alcuni punti identitari e imprescindibili per l’intero centro destra come la difesa della casa”.





“A questo punto, Forza Italia e gli alleati di cdx hanno ritenuto che la scelta più giusta fosse quella di non perdere ulteriore tempo e tornare subito al voto, consentendo finalmente ai cittadini italiani di tornare ad esprimersi e delineare così linee politiche liberali, chiare ed incisive per rispondere alle esigenze delle famiglie e delle imprese. Dalla giornata di ieri, il centro destra ne è uscito comunque rafforzato e più unito, mentre il PD si deve far carico di un centro sinistra che continua a dividersi sulle visioni e le diverse proposte politiche”, conclude Pagano.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: