CRISI GOVERNO: SALVINI, ”RIFAREI TUTTO QUELLO CHE HO FATTO”

20 Agosto 2019 16:16

ROMA – “Grazie e finalmente: rifarei tutto quello che ho fatto”. 

Così il vicepremier, Matteo Salvini, in Aula del Senato dopo l'intervento del premier Giuseppe Conte. 

“Non ho paura del giudizio degli italiani”, ha assicurato il ledaer della Lega.




E in merito all'intervento di Conte risponde: “E' una novità di oggi, mi dispiace che il presidente del Consiglio mi abbia dovuto mal sopportare per un anno”. 

Il presidente del Consiglio l'ha definito, infatti, “pericoloso, autoritario, preoccupante, inefficace, incosciente”. Ma per Salvini: “Bastava Saviano per raccogliere tutti questi insulti, un Travaglio, un Renzi, non il presidente del Consiglio”.

Per quanto riguarda le possibili allenza, rivolgendosi al Movimento 5 Stelle, Salvini sottolinea: “Se qualcuno da settimane, se non da mesi, pensava a un cambio di alleanza, molliamo quei rompipalle della Lega e ingoiamo il Pd, non aveva che da dirlo. Noi non abbiamo paura”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: