CRISI UCRAINA: LA SOLIDARIETA’ DELL’AQUILA, CONCLUSA RACCOLTA BENI PRIMA NECESSITA’ A PIAZZA DUOMO

6 Marzo 2022 13:09

L'Aquila: Politica

L’AQUILA – “Vista la grande quantità di beni ricevuti a sostegno della popolazione ucraina in fuga dalla guerra, siamo costretti a chiudere la raccolta che si sta tenendo in queste ore in piazza Duomo e al parcheggio del terminal “Lorenzo Natali”, oggi alle 13 perché i centri di stoccaggio, predisposti al terminal e alla sede comunale di via Ulisse Nurzia sono pieni”.

Lo annuncia il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che ringrazia tutte le famiglie aquilane che con grande generosità hanno partecipato oggi alla raccolta di viveri e vestiario, oltre alla comunità ucraina all’Aquila, all’Ana sezione Abruzzi e a tutti i volontari della Protezione civile e ai dipendenti comunali che con grande impegno hanno lavorato alla buona riuscita dell’iniziativa.

Le nuove modalità di raccolta e i relativi punti saranno presto resi noti, così che chi non è riuscito, possa comunque contribuire.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: