CUSTOMER 2 CARE L’AQUILA: PEZZOPANE ANNUNCIA INTERROGAZIONE ALLA CAMERA

10 Dicembre 2019 16:36

L'AQUILA – “Chi lavora ha il diritto non negoziabile di ricevere la retribuzione per l’attività svolta. Quanto sta avvenendo ai circa 150 lavoratori del call center Customer 2 Care dell’Aquila è inaccettabile”. 

Così, in una nota, Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, che sottolinea: “La comunicazione dell’azienda che annuncia che non verranno pagati né lo stipendio di novembre, né la tredicesima, va respinta al mittente”. 

“Ma come possono scrivere che l’azienda non ha liquidità? Dove sta la Wind/H3g che ha dato la commessa? Quali garanzie ha avuto? Ma come si permettono di mettere in difficoltà centinaia di famiglie proprio alla vigilia delle festività natalizie?”.






“Su questa vicenda presenterò immediatamente un’interrogazione parlamentare alla ministra del lavoro, Catalfo, per chiedere l’intervento urgente del governo e appena rientrerò all’Aquila incontrerò i lavoratori che oggi hanno deciso di occupare l’azienda per protesta. Il Partito democratico non li lascerà soli”. 

“Ma in Regione Abruzzo il tavolo permanente sui call center che fine ha fatto? Queste situazioni vanno continuamente monitorate. Sono purtroppo lontani i tempi in cui la Regione aveva un permanente confronto con aziende e sindacati”, conclude Pezzopane.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!