DA MONTORIO A “X FACTOR”, ELISA “CASADILEGO” COCLITE STUPISCE ANCORA E VA IN FINALE

di Ilaria Muccetti

23 Ottobre 2020 12:59

MONTORIO AL VOMANO – L’ultimo step delle selezioni per entrare nelle squadre di X Factor 2020 è stato superato dalla giovane 17enne Elisa Coclite, in arte Casadilego, di Montorio al Vomano (Teramo).

Ieri sera è andata in onda, su Sky e Now Tv, l’ultima puntata delle selezioni per accedere alla finale del talent show X Factor 2020, prodotto da Fremantle, 12 i concorrenti selezionati, tra i quali la giovanissima montoriese Casadilego, che si è esibita con pianoforte rappando un pezzo dei Twenty One Pilots,”Kitchen Sink”.

La giovane abruzzese ha fin dalla prima fase estasiato i giudici di X Factor: Hall Raton, rapper e produttore discografico, nella prima esibizione di Elisa ha espresso la sua commozione nel sentirla cantare “mi hai trasportato in un viaggio spaziale”.

Un giovane talento dai capelli verde smeraldo che ha conquistato prima il pubblico di instagram, con le sue stories nelle quali si esibisce, e poi gli spettatori del talent show di Sky che, ieri sera, l’ha premiata facendola entrare definitivamente nella squadra delle Under Donne.




Voce dolce, figlia d’arte, suo padre Massimiliano Coclite è, infatti, un musicista jazzista molto apprezzato nel mondo del jazz, insegnante al conservatorio Casella di L’Aquila, così come musicista e cantante la madre a cui la 17enne si è sempre ispirata.

La passione per la musica si può dire derivi dunque dai suoi genitori, sostenendola ed incoraggiandola nello studio del pianoforte da giovanissima e a soli nove anni della chitarra.

Casadilego lo pseudonimo con cui è conosciuta Elisa Coclite nel mondo del web, sembrerebbe un omaggio che lei stessa ha fatto al suo artista preferito Ed Sheeran, il nome d’arte è infatti la traduzione di “Lego House” titolo di un brano del cantautore britannico.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: