DAL PORTO DI VASTO AL TEXAS: TORRI EOLICHE IN VIAGGIO SULLA ”ZEA FAST”

2 Dicembre 2019 21:14

VASTO – Dal porto di Vasto per navigare fino in Texas e consegnare 68 sezioni di torre eoliche destinate alla realizzazione del progetto della Loangroad Energy “El Campo”, nella contea di Knox negli Stati Uniti.

E' il compito affidato al mercantile “Zea Fast”, battente bandiera portoghese, che ha attraccato nel bacino portuale di Punta Penna con la stazza lorda di 17mila tonnellate e una lunghezza di 150 metri.

Il carico rientra in un accordo di programma tra l'azienda Pugliese Industria Meccanica della Val di Sangro, produttrice delle torri eoliche, e le Agenzie Marittime Galli di Manfredonia e della locale Agenzia Marittima Vastese.






Si tratta di uno dei progetti più ambiziosi, nel campo della green economy, con un investimento totale che supera i 335milioni di dollari e che sarà completato, in base ai programmi, entro luglio 2020.

In precedenza dal porto abruzzese le torri eoliche erano partite alla volta di scali europei e mediorientali.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!