DIFFAMAZIONE A FLACCO: CONDANNATO ABRUZZOWEB, TRIBUNALE PESCARA, RISARCIMENTO DI 25MILA EURO

13 Febbraio 2020 07:34

L'AQUILA – La società Enfasi Srl, editrice del quotidiano online Abruzzoweb.it, in attuazione di quanto stabilito dalla sentenza del Tribunale di Pescara, pubblica quanto ordinato nella stessa emessa da giudice Patrizia Medica, la quale in un passaggio: “ORDINA a cura e spese dei soccombenti la pubblicazione – entro la data del 13.5.2020 – della presente sentenza sul sito on line del quotidiano AbruzzoWeb, con il seguente estratto: Il Tribunale di Pescara, con sentenza del 22.5.20, ha riconosciuto la natura diffamatoria verso la dottoressa Iris Flacco degli articoli pubblicati dal quotidiano On line “AbruzzoWeb”, aventi ad oggetto un presunto “procedimento disciplinare” che si assumeva promosso nei confronti della dott.ssa Flacco, per aver reso, sulla stampa e in danno della Santa Croce, dichiarazioni false, diffamatorie, infondate ed in violazione del segreto d'ufficio. Tali notizie sono state pubblicate nelle seguenti date 21.11.18, 16.12.18 e 6.2.19, sul quotidiano Online “AbruzzoWeb”.

“Il Tribunale ha di conseguenza condannato il giornalista Filippo Tronca autore dell’articolo pubblicato in data 21.11.18, nonché Berardo Santilli, direttore della testata online e l’editore, Enfasi Srl, al risarcimento in favore di Iris Flacco dei danni non patrimoniali cagionatile, quantificandoli complessivamente in €. 25.000,00 oltre accessori”. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: