DL RISTORI: COLDIRETTI, “BENE AIUTI CIBO PER QUATTRO MILIONI DI POVERI”

24 Novembre 2020 11:34

ROMA – Con oltre 4 milioni di poveri costretti per Natale a chiedere aiuto per il cibo, è importante l’istituzione del Fondo con 400 milioni di euro da erogare ai Comuni per misure urgenti di solidarietà alimentare contenuto nel decreto ristori ter appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

E’ quanto afferma la Coldiretti, con la rete dei mercati degli agricoltori di Campagna Amica pronta a collaborare con i sindaci. Secondo gli ultimi dati del Fead, Fondo per indigenti, sono aumentate di oltre il 40% le richieste di aiuto agli Enti impegnati nel volontariato.




Per feste di fine anno occorre sostenere quanti si trovano in una condizione di precarietà aggravata dalla pandemia Covid in atto. Tra i nuovi poveri nel Natale 2020, sottolinea la Coldiretti, ci sono persone e famiglie che mai prima d’ora avevano sperimentato condizioni di vita così problematiche.

Le situazioni di difficoltà sono diffuse lungo tutta la Penisola, ma le maggiori criticità si registrano nel Mezzogiorno con il 20% degli indigenti che si trova in Campania, il 14% in Calabria e l’11% in Sicilia; ma condizioni diffuse di bisogno alimentare si rilevano anche nel Lazio (10%) e nella Lombardia (9%) dove più duramente ha colpito l’emergenza sanitaria.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: