DOLORE AD ATESSA PER LA MORTE DI ANNA MARIA TAMBURRINO, UCCISA DA MALORE IMPROVVISO IN FABBRICA

10 Febbraio 2024 18:13

Chieti - Cronaca

ATESSA – Si è accasciata mentre era al lavoro ed è morta per arresto cardiocircolatorio Anna Maria Tamburrino, operata 45enne originaria di Montenerodomo (Chieti) e residente ad Atessa (Chieti). La donna lavorava nell’azienda Mgr, specializzata nella realizzazione di cablaggi elettrici e assemblaggi meccanici per auto e moto.

Inutile, purtroppo, l’intervento dei sanitari del 118 chiamati dai colleghi a cui Tamburrino aveva detto “mi sento male” prima di crollare a terrra. La donna lascia Giuseppe, suo marito, e le tre figlie Irene, Fabiola e Sofia.





 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web