“DONNE E COMUNICAZIONE”, LA GIORNALISTA AQUILANA MONICA PELLICCIONE PREMIATA A SPOLETO

4 Luglio 2021 10:07

Italia: Cultura

L’AQUILA – Un premio per l’attività di giornalista e per l’ultimo libro “Personaggi aquilani” (edizioni Arkhé).

La giornalista e scrittrice aquilana, Monica Pelliccione, ha ricevuto ieri, a Spoleto, in occasione del Festival dei due mondi, il premio “Donne e comunicazione – I grandi dialoghi”.

La manifestazione, organizzata dalla scrittrice e poetessa romana Anna Manna e da Sandro Costanzi, si è svolta all’hotel Dei Duchi ed ha ospitato i versi dei poeti dei Grandi dialoghi.

Pelliccione, storica firma del quotidiano abruzzese “Il Centro”, ha collaborato con importanti testate nazionali quali “Repubblica” e Kataweb.  È stata corrispondente dall’Abruzzo dell’Agenzia giornalistica Italia (Agi) e responsabile di vari uffici stampa pubblici e privati. È autrice dei volumi “L’Aquila e il polo elettronico. Retroscena di una crisi” (2005), “Nel nome di Celestino. Una nuova luce per L’Aquila” (2009), “San Pietro della Jenca. Il santuario di Giovanni Paolo II sul Gran Sasso d’Italia” (2013), “Storie di donne” (2019), “L’Aquila – Le 100 Meraviglie +1” (2019) e “Pastori d’Abruzzo” (2019), “Personaggi aquilani” (2020).

Con Personaggi aquilani, che racconta la storia e l’evoluzione della città attraverso i secoli, ha ottenuto il premio speciale della giuria al Premio letterario internazionale Città di Firenze “Ut pictura poesis”, il terzo posto al Premio internazionale di eccellenza Città del Galateo ed è finalista al Premio nazionale di letteratura Caffè delle arti, in Lombardia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: