DPCM: PROVINCE, “IMPIANTO OK MA CHIAREZZA SU PARAMETRI ZONE ROSSE”

3 Novembre 2020 19:36

ROMA – “Il Governo ci ha concesso due ore per fare avere le nostre osservazioni sulla bozza di Dpcm che ci ha presentato. Per le Province l’impianto generale è condivisibile, ma abbiamo chiesto massima chiarezza rispetto ai parametri che saranno utilizzati per individuare il livello di rischio delle differenti aree e che saranno decisivi per l’inasprimento delle misure”.




Lo dichiara il Presidente dell’Unione delle Province italiane (Upi) Michele de Pascale al termine della cabina di regia con Governo, Regioni e Comuni:”È corretta la decisione di definire finalmente criteri per misure differenziate che purtroppo dovranno accompagnarci ancora per diversi mesi. I cittadini devono però poter comprendere a pieno il motivo delle decisioni che verranno prese o si rischia di non avere la collaborazione indispensabile – aggiunge de Pascale – Siamo soddisfatti per la tutela del trasporto scolastico dedicato, su cui avevamo chiesto massima attenzione e per la scelta di non anticipare troppo il blocco della circolazione nelle aree a rischio basso e medio. Ora serve proseguire con la linea della massima condivisione, che il Governo ha fin qui adottato. Attendiamo a breve nuovi aggiornamenti sul testo”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: