DPCM, TRASPORTO URBANO TERAMO: RIDOTTA AL 50% CAPIENZA AUTOBUS

5 Novembre 2020 13:53

TERAMO – In riferimento alle disposizioni impartite nel Dpcm dello scorso 3 novembre, ed in particolare della norma che stabilisce la capienza massima del 50% del totale dei passeggeri normalmente consentito nei bus del Trasporto Pubblico, l’assessore Maurizio Verna comunica l’immediato adeguamento del trasporto locale ed assicura che ogni eventuale problematica sarà affrontata e valutata insieme all’ufficio mobilità.

In ogni caso, lo stesso assessore si pone a disposizione per le segnalazioni degli utenti attraverso la casella di posta elettronica: [email protected].




Si ricorda, in ogni caso, che gli utenti non potranno salire sui bus se si hanno sintomi di infezioni respiratorie acute quali febbre, tosse e congiuntivite; dovranno acquistare, se possibile, i biglietti tramite sms al numero 4850304 scrivendo Baltour ed esibendo poi il messaggio ricevuto al controllore; seguire la segnaletica e i percorsi indicati all’interno delle stazioni o alle fermate, mantenendo sempre la distanza di 1 m dalle altre persone; utilizzare le porte di accesso ai mezzi indicate per la salita e la discesa, rispettando sempre la distanza di sicurezza; sedersi solo nei posti consentiti, mantenendo il distanziamento degli altri occupanti, indossando sempre mascherina e, possibilmente, anche i guanti; evitare di avvicinarsi e chiedere informazioni al conducente. Una apposita segnaletica sarà posizionata all’interno dei mezzi per facilitare il rispetto delle norme.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: