DROGA: INDAGINI SU SPACCIO IN VAL DI SANGRO, QUATTRO ARRESTI LANCIANO

16 Ottobre 2020 14:58

LANCIANO – Aumento dello spaccio di droga in Val di Sangro e i carabinieri di Atessa (Chieti) aprono un’indagine che ieri sera ha portato a Lanciano (Chieti) dove sono stati arrestate e poste ai domiciliari quattro persone tra i 24 e i 37 anni. Nel corso di perquisizioni domiciliari sono stati trovati e sequestrati 6 chili di marijuana, per un valore di mercato di 10 mila euro.

L’operazione, diretta dal capitano Alfonso Venturi e dal tenente Federico Ciancio, a capo del Norm, aveva l’obiettivo di stroncare l’incremento dello spaccio non solo sulla piazza di Lanciano, ma soprattutto nei comprensori sangrini di Atessa, Archi e Perano (Chieti).





Al momento delle irruzioni in casa, con l’ausilio di unità cinofile, alcuni indagati sono stati sorpresi a confezionare dosi. Sequestrati anche gli attrezzi. L’indagine è coordinata dal pm Serena Rossi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!