ECOSCUOLA: GRIPPA (M5S), ”94MILA EURO A ISTITUTI ABRUZZESI GRAZIE A NOSTRE RESTITUZIONI”

25 Ottobre 2019 20:19

L'AQUILA – “L’iniziativa nazionale 'Facciamo EcoScuola' entrerà presto nel vivo. Grazie ai 3 milioni di euro restituiti dai nostri portavoce alla Camera e al Senato, investiremo su un tema molto a cuore ai nostri ragazzi: la difesa dell’ambiente. Sono estremamente felice di poter annunciare che alla Regione Abruzzo verranno stanziati ben 94.796,24 euro, una cifra consistente che verrà destinata interamente alla formazione dei nostri ragazzi, al fine di far maturare in loro una vera coscienza 'green', ecosostenibile e in linea con il rispetto per la natura”. 

Ad annunciarlo, in una nota, è la deputata del Movimento 5 Stelle Carmela Grippa, che aggiunge: “I paesaggi abruzzesi sono celebri in tutto il Mondo e solo attraverso la propagazione di una cultura di conservazione e rispetto potremmo avvalorarli e non deturparli. Lo definisco un vero e proprio investimento per il futuro”.






“Potranno inviare il loro progetto tutte le scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado del nostro Paese – spiega Grippa – Gli istituti che sceglieranno di partecipare dovranno presentare un progetto orientato al raggiungimento di uno di questi obiettivi: riduzione dell’impronta ecologica, interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici, promozione della mobilità sostenibile, educazione ambientale, rigenerazione degli spazi, organizzazione di giornate per la sostenibilità. A scegliere il miglior progetto per la loro Regione saranno gli iscritti alla piattaforma Rousseau. Spero davvero che i dirigenti scolastici, gli studenti e i genitori colgano questa importante occasione”. 

Si può fare riferimento a questo link per la presentazione delle domande: https://www.ilblogdellestelle.it/2019/10/con-facciamo-ecoscuola-3-milioni-di-euro-per-portare-la-sostenibilita-in-classe.html “, conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!