EDUCAZIONE STEM: CONFINDUSTRIA L’AQUILA E COMENIO DI SCOPPITO AL CONCORSO NAZIONALE “EUREKA!”

26 Aprile 2024 13:51

L'Aquila - Scuola e Università

L’AQUILA – Stimolare l’interesse dei ragazzi verso la cultura tecnica e scientifica, le cosiddette discipline Stem, mettendo alla prova la loro creatività, le capacità manuali e l’attitudine al lavoro di squadra.

Si è conclusa il 22 aprile scorso, all’Explora, il Museo dei bambini di Roma, la dodicesima edizione del concorso “Eureka!”, organizzato da Unindustria e promosso da Federmeccanica a livello nazionale, con la collaborazione e la partecipazione di Confindustria L’Aquila Abruzzo Interno, che ha supportato l’Istituto scolastico Comenio di Scoppito nella competizione.





All’iniziativa hanno preso parte 270 studenti provenienti da 30 istituti scolastici primari e secondari del Lazio e dell’Abruzzo, che si sono sfidati nella progettazione di giocattoli in grado di muoversi attraverso l’utilizzo di sistemi meccanici.

“L’esperienza del progetto Eureka! ha avuto un risvolto formativo per tutti i nostri alunni e docenti di notevole rilevanza”, dichiara Luana Sarra, referente del progetto dell’Istituto Comenio, “in particolare, ha consentito agli alunni di apprendere il valore dell’errore e la sua accettazione come parte integrante del processo di apprendimento, permettendo loro di costruire fiducia nelle proprie possibilità e in quelle del gruppo con cui si collabora. Gli studenti non hanno mai perso la voglia di mettersi in gioco, dimostrando costantemente responsabilità, creatività e voglia di sperimentare”.





“Ringrazio Confindustria L’Aquila – Abruzzo Interno”, prosegue Sarra, “per il supporto, la professionalità e la disponibilità dimostrate nel corso del progetto, incoraggiando personalmente, uno ad uno, i nostri giovani inventori”.

“La partecipazione al progetto è stata fortemente voluta da parte di Confindustria L’Aquila e dell’Istituto Comenio, in quanto ha fornito la possibilità di sperimentare un reale approccio interdisciplinare e l’opportunità di promuovere nel nostro territorio l’educazione STEM in generale, nonché il valore aggiunto che le nostre imprese manifatturiere generano nella comunità”, ha sottolineato Giuseppina Saccomandi, referente della Formazione di Confindustria L’Aquila, “aver supportato ed accompagnato l’Istituto Comenio nel progetto, quale unica scuola abruzzese che ha partecipato al concorso, ci ha riempito di orgoglio. Il nostro obiettivo è quello di rendere ancor più attiva e forte la partecipazione del nostro territorio a tali iniziative sinergiche tra il mondo dell’istruzione ad ogni livello e il mondo dell’industria”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: