ELEZIONI ABRUZZO, D’ALESSANDRO: “CRISI CENTRODESTRA, DA QUANDO C’E’ MARSILIO PERDE OVUNQUE”

18 Ottobre 2021 17:03

Regione: ELEZIONI 2021

LANCIANO – “L’esito dei ballottaggi in Abruzzo conferma crisi strutturale centrodestra. Da quando Marsilio è in Regione perdono ovunque, salvo a Lanciano, ma il voto cambia la geografia politica anche nel campo nel centrosinistra”.

Lo scrive in una nota il deputato di Italia Viva, Camillo D’Alessandro: “I risultati delle liste dimostrano che non si può vincere in Abruzzo con lo schema PD-5Stelle più contorno. Ciò che era considerato in più , ora diventa fondamentale, non solo le liste civiche animate da Italia Viva, tutte superiori ai 5Stelle, ma anche Azione dimostrano che l’area liberale e riformista è luogo di attrazione del voto moderato e fa la differenza ovunque. In Abruzzo l’area riformista centra un risultato straordinario sul quale costruire il luogo dell’alternativa alla destra in Regione”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: