ELEZIONI: FDI ANALIZZA VOTO, “ABRUZZO PIU’ FORTE, SQUADRA CON GOVERNO”, MARSILIO, “NESSUN RIMPASTO”

26 Settembre 2022 11:00

Regione - Politiche 2022

L’AQUILA – “In Abruzzo Fdi ha ottenuto un risultato straordinario, nel collegio dell’Aquila Teramo siamo addirittura sopra al 30%.  Fondamentale per noi avere sei parlamentari, tra cui Giorgia Meloni, con cui fare squadra. Con il parlamento avremo un rapporto previlegiato. Ora ventre a terra per le elezioni regionali del 2024.”

Queste le parole con cui il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, ha introdotto la conferenza stampa di Fratelli di Italia per l’analisi del voto, oggi in Regione, a cui hanno preso parte il presidente della Regione, Marco Marsilio, i neosenatori  l’assessore regionale a Bilancio e Personale Guido Liris, aquilano, e il segretario regionale del partito, Etel Sigismondi, originario di Vasto e aquilano di adozione. i neodeputati, Guerino Testa, pescarese, capogruppo di Fdi in consiglio regionale. Infine i “paracadutati” Fabio Roscani, presidente nazionale dei giovani di Fdi, romano, e Rachele Silvestri, deputata uscente delle Marche.

Ad essere eletta in Abruzzo, nell’Uninominale L’Aquila Teramo, anche Giorgia Meloni, leader nazionale di Fratelli d’Italia e premier in pectore.

Fdi ha preso in Abruzzo il 27,7% alla Camera e 27,2% al Senato, che fa di Fdi anche in Abruzzo di gran lunga il primo partito e con il collegio L’Aquila-Teramo, punta di diamante, con Fdi al 30,64% e il centrodestra al 51,49%

Marsilio ha aggiunto, “Faremo squadra con il governo, per il bene dell’Abruzzo, che ne esce consolidato e più forte. Fdi ha ottenuto un risultato straordinario, superiore alla media. Ma anche da presidente della Regione dico che anche l’intero centrodestra ha fatto una buona prestazione, Fi è sopra la media, Lega ha un dato superiore rispetto a quello del centrosud. Questo consolida la coalizione in Regione, e ci sprona ad andare avanti nella stessa direzione. E’ stata una grande campagna elettorale di Giorgia Meloni, alla faccia di chi l’attaccava senza argomenti. Quando Fratelli d’Italia sarà al governo avrà una grande responsabilità sulle spalle. Ieri Giorgia nel suo primo incontro con la stampa, ha già dato una lezione a tutti con la sua sobrietà”.

Sul travaso di voti da Lega a Fdi, Marsilio ha detto, “sono allergico a parole come rimpasto, sarà sostituito un assessore, Guido Liris, ma l’assetto non cambia, non voglio perdere tempo con le alchimie e il politichese, da domani la giunta torna al lavoro”.

Sigismondi ha chiosato: “siamo i finalizzatori di un grade lavoro di squadra, portato avanti in questi anni, essere primo partito in Italia e in Abruzzo fa venire i brividi. Gli italiani hanno capito che siamo diversi dagli altri, la perseveranza e la coerenza pagano. Ora al lavoro”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: