ELEZIONI CHIETI: DI STEFANO (LEGA), “VINCEREMO AL PRIMO TURNO”

14 Settembre 2020 11:40

CHIETI – “Come sempre sei di parola: sei tornato per lanciare quest’ultima settimana di campagna elettorale che ci manderà alla vittoria al primo turno contro tutto e contro tutti. Siamo dalla parte giusta e la parte giusta è stare con Matteo Salvini. Il 5 ottobre vorrei andare davanti al tribunale per difendere i diritti degli italiani. C’è gente che confonde in Italia l’accoglienza con la solidarietà: questa va a Willy, che degli animali hanno straziato. Un uomo di Governo deve aver presente che accanto alla solidarietà ci sono la legalità e la responsabilità che impone la difesa dei diritti degli italiani. Sono fiero che per questi valori ti difenderai davanti ad un tribunale”.

Così il candidato sindaco del Carroccio alle comunali di Chieti, Fabrizio Di Stefano, rivolgendosi a Matteo Salvini, in occasione dell’incontro di questa mattina con la cittadinanza a Chieti Scalo.

Parole con cui il candidato ha voluto dimostrare la sua vicinanza a Salvini in vista del processo sul “caso Gregoretti”.






Di Stefano si è nuovamente detto certo di passare al primo turno, aggiungendo: “Quando tornerai troverai una Chieti cambiata e che riparte”.

Infine la scuola: “bene ha fatto il presidente della Regione Marco Marsilio a posticipare l’apertura al 24 settembre: vogliamo essere ai posti di comando quando si ripartirà per supportare i ragazzi nel rientro a scuola ed educarli – ha concluso rivolgendosi a Salvini – a quei valori che tu rappresenti quotidianamente”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: