ELEZIONI CHIETI: DUE SEDIE NEL CENTRO DELLA CITTA’, CRESCE CURIOSITA’ PER MESSAGGIO FERRARA

25 Luglio 2020 10:49

CHIETI –  Una sedia verde, una sedia arancione. 

Una di fronte all’altra, nel silenzio avvolgente e sospeso del corso cittadino.

Da qualche ora l’immagine sta facendo il giro del web e sui social è già viva e assai diffusa la curiosità attorno a essa.




In tanti si stanno interrogando sul significato della fotografia diventata virale tra i supporter del candidato a sindaco di Chieti per il centrosinistra, Diego Ferrara, e altrettanti avanzano le possibili spiegazioni.

Che cosa possano rappresentare, le due sedie che si guardano e si aspettano vicendevolmente, non è cosa semplice da decifrare e non sono poche le ipotesi che si registrano sulla Rete.

“Due sedie per stare insieme, per aprirsi, per confrontarsi, per progettare”: il loro valore simbolico, politico e amministrativo sarà illustrato domani, domenica 26 luglio, nel corso dell’inaugurazione della sede di Corso Murracino, 64, alle 18.30.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: