ELEZIONI CONSORZIO DI BONIFICA ATERNO SAGITTARIO, CONFAGRICOLTURA L’AQUILA PRESENTA CANDIDATI

17 Novembre 2023 19:58

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – “Abbiamo costruito attorno al collaudato manager Maurizio Monaco una lista di persone dotate soprattutto di grande senso di responsabilità e un programma cantierabile per continuare ad innestare nella struttura del nostro Consorzio elementi di managerialità, di procedure, metodologie e progettualità, di cui era purtroppo in gran parte monco, in grado di assicurare servizi efficaci ad un tributo sostenibile. Il nostro Consorzio di bonifica ha grosse potenzialità per il territorio e non può più essere lasciato a gestioni improvvisate o, peggio, con logiche clientelari”.

Lo afferma Fabio Spinosa Pingue vicepresidente di Confagricoltura L’Aquila, in riferimento alle elezioni del 26 novembre per rinnovare il Consiglio di amministrazione al Consorzio di Bonifica Aterno Sagittario con sede a Pratola Peligna.





“È importante, inoltre, che la collettività tutta, prenda consapevolezza che il Consorzio con i suoi 700 km circa di intubato, rappresenta una straordinaria infrastruttura di ingegneria idraulica di cui dobbiamo esserne fieri rispetto a zone con più forte vocazione agricola che ne sono sprovviste”, conclude Spinosa Pingue.

Il programma per la prossima consiliatura, elaborato dai candidati a seguito di numerosi incontri con i Consorziati, è assolutamente coerente con le posizioni ed iniziative assunte nel passato da Confagricoltura L’Aquila che ha contestato e si è opposta agli atti di gestione della vecchia deputazione amministrativa che hanno fortemente aggravato in negativo il bilancio dell’ente, tanto da spingere alcuni consorziati ad avviare l’azione di responsabilità degli amministratori.

Le proposte formulate e presentate dai diversi candidati segnano una forte discontinuità con il passato e danno continuità al prezioso lavoro svolto dal commissario Adelina Di Pietroleonardo, sulla base di un piano industriale di risanamento, trasparenza e valorizzazione delle potenzialità dell’ente.





Confagricoltura L’Aquila ritiene i candidati, rappresentativi dei territori interessati al voto del 26 novembre, aquilano, del Tirino e peligno, capaci di segnare una svolta nell’amministrazione del Consorzio nel segno della trasparenza, dell’efficienza e del miglioramento del servizio irriguo sulla base di un programma di obiettivi generali e specifici dettagliati e realizzabili nei cinque anni.

Per dare continuità al lavoro svolto e ben consapevoli delle notevoli complessità che la gestione di risanamento richiede un gruppo di agricoltori, anche ben oltre il perimetro dei soci di Confagricoltura L’Aquila, si è coagulato intorno alla figura del dottor Maurizio Monaco che collaborando con il commissario ha impostato un programma di rilancio di questo Ente.

“Confagricoltura L’Aquila – si legge in una nota – sostiene con convinzione i candidati della lista ‘Consorzio Nuova Era’ alle prossime e importanti elezioni del 26 novembre per rinnovare il Consiglio di amministrazione al Consorzio di Bonifica Aterno Sagittario con sede a Pratola Peligna”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web