ELEZIONI, FINA (PD): “NOSTRO FUTURO E’ NELLE COALIZIONI”

26 Settembre 2022 17:07

Regione - Politica, Politiche 2022

L’AQUILA – Questa tornata elettorale rappresenta “una sconfitta per il centrosinistra, mentre adesso Fratelli d’Italia ha l’onere di governare, dopo tanti anni di opposizione, senza responsabilità di sorta”.

Così il segretario regionale del Partito democratico e neoeletto senatore Michele Fina, in una conferenza stampa nella sede del comitato elettorale.

“Abbiamo l’onore di ricostruire un’alleanza che è mancata in questo momento – ha detto – Abbiamo bisogno di ritrovare lo spirito che ci ha accompagnato nel periodo in cui il Pd è stato coalizionale. Il futuro dei democratici è quello di mettere insieme e mai dividere”.

In tal senso, Fina non nasconde “un grandissimo rammarico” per la mancata alleanza con il Movimento 5 stelle.

Dal punto di vista personale, Fina giudica importante lavorare come senatore nella rappresentanza del territorio abruzzese “piedi per terra, nella vicinanza alle persone, nel collegamento a livello nazionale e diritti da difendere. Tutto questo – ha aggiunto – senza dimenticare di lavorare per dare un futuro alla nostra Regione”.

In merito al prossimo assetto del Pd, Fina ha parlato di una “lunga fase congressuale che segue la scelta di Enrico Letta di non ricandidarsi. Questa fase si concluderà a marzo”.

Infine, commentando i dati delle Politiche in Abruzzo, Fina ha ricordato che il Pd ha sempre “avuto qualche punto in percentuale in meno rispetto alla media nazionale. Questa indicazione si è confermata anche stavolta – ha puntualizzato – tuttavia, il margine è ridotto”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: