ELEZIONI, LOLLOBRIGIDA (FDI): “INFRASTRUTTURE E DIFESA SISTEMA TURISTICO, BOLKESTEIN SBAGLIATA”

9 Settembre 2022 16:49

Teramo - AbruzzoWeb Turismo, Politica, Politiche 2022

GIULIANOVA – “Da Cenerentola delle regioni, per anni, l’Abruzzo ha assunto dimensioni ben diverse grazie al governo di Marco Marsilio e alla sua squadra, di cui Guido Liris e Guerino Testa sono protagonisti. Quando si lavora bene, arrivano grandi conferme, come a L’Aquila con il sindaco Pierluigi Biondi, che ha saputo dare risposte concrete in termini di programmazione e di rapporto con la comunità e restituire un’anima alla città che amministra”.





Lo ha detto Francesco Lollobrigida, capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera dei deputati durante il punto stampa tenutosi questa mattina a Giulianova (Teramo) insieme ai candidati di FdI alle elezioni politiche, oltre a Testa e Liris, Etelwardo Sigismondi, coordinatore regionale, Rachele Silvestri e Marilena Rossi. 

“Il turismo – ha aggiunto Lollobrigida – è sempre stato un grande cavallo di battaglia di Fratelli d’Italia che ha scelto, sin dalla sua fondazione, di organizzare un dipartimento ad hoc e di chiedere alle Regioni in cui siamo al governo la delega al settore. Un comparto che tutti citano in campagna elettorale ma che in pochi ricordano quando sono  a capo di un’amministrazione. Occorre lavorare sulle infrastrutture e difendere i balneari e non lasciarli in balia delle aste che vuole la UE”.





“La Bolkestein è una direttiva sbagliata perché una gran fetta di spiagge italiane libere può essere messa a gara, mentre va tutelato il nostro grande capitale costituito dalle 30 mila imprese italiane di balneazione”, conclude Lollobrigida.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: