PARLAMENTARIE M5S, IN ABRUZZO 43 ASPIRANTI CANDIDATI, IL 16 AGOSTO VOTO ON LINE DEGLI ISCRITTI

IN CAMPO ONOREVOLI USCENTI AL PRIMO MANDATO GABRIELLA DI GIROLAMO, DANIELA TORTO, VALENTINA CORNELI E CARMELA GRIPPA. ESCLUSO IN BASE ALLE REGOLE, IL COORDINATORE E SENATORE USCENTE CASTALDI, A SECONDO MANDATO E CONSIGLIERI REGIONALI IN CARICA

10 Agosto 2022 10:39

Regione - Cronaca, Politiche 2022

PESCARA –  Sono 43 gli aspiranti parlamentari del Movimento 5 stelle in Abruzzo, 30 per la Camera e 13 per il Senato, che parteciperanno alle Parlamentarie previste per martedì 16 agosto, quando a decidere chi saranno i candidati pentastellati alle elezioni del 25 settembre, saranno i 4.300 iscritti abruzzesi al Movimento, votando sulla piattaforma web Skyvote. Le liste ufficiali andranno poi consegnate tra il 21 e 22 agosto.

I nomi non sono stati ufficializzati, in quanto sono in corso le verifiche dei requisiti. Ma salvo sorprese ci dovrebbero essere in lizza gli onorevoli al primo mandato uscenti Gabriella Di Girolamo, Daniela Torto, Valentina Corneli Carmela Grippa.

Fuori dai giochi invece il coordinatore regionale, il senatore Gianluca Castaldi, che ha già fatto due mandati in Parlamento.

E non ci saranno nemmeno i consiglieri regionali in carica, Domenico Pettinari, Giorgio Fedele, Barbara Stella, Francesco Taglieri e Pietro Smargiassi.

Le regole stabilite dal partito di Giuseppe Conte escludono infatti dalla candidatura tutti gli iscritti che hanno già svolto due mandati, a qualunque livello istituzionale, salvo quelli da consigliere comunale, municipale o presidente di municipio. E inoltre, non possono candidarsi gli iscritti che già ricoprono una carica elettiva, a meno che questa non scada nel 2022 oppure non si tratti di consiglieri comunali, municipali o presidenti di municipio in carica per il loro secondo mandato, indipendentemente dalla scadenza. Esclusi dunque i consiglieri regionali in carica.

A livello italiano alle parlamentarie M5s non correranno Alessandro Di Battista, Rocco Casalino e Virginia Raggi. Ci saranno, invece, l’ex ministro all’Ambiente Sergio Costa e l’ex pm Antimafia pugliese Francesco Mandoi. E molti dei parlamentari al primo mandato.

Sono circa 2mila le candidature di chi si è proposto per correre nelle liste del Movimento 5 stelle: il limite era stato fissato per le ore 14 dell’8 agosto e sono arrivate 1.165 domande per la Camera, 708 per il Senato e 49 per la circoscrizione Esteri.

In Abruzzo, in base ai sondaggi attuali, che danno il Movimento 5 stelle intorno al 10%, ai pentastellati dovrebbe toccare un solo seggio sui 13 disponibili. Ma lo scenario potrebbe cambiare, tenuto conto che da quanto risulta da un sondaggio Swg, attualmente soltanto il 58% degli elettori è fermamente intenzionato a recarsi alle urne. Tra 42% degli astenuti tuttavia c’è chi ancora non ha preso la decisione definitiva (17%), solo il 9 % è sicuro di non andare, mentre un altro 9% deciderà poco prima delle elezioni.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: