ELEZIONI PROVINCIALI CHIETI: CENTRODESTRA TROVA QUADRA, FILIPPO PAOLINI CANDIDATO PRESIDENTE

25 Novembre 2021 11:41

Chieti: Politica

CHIETI – “Dopo una breve ma attenta riflessione Filippo Paolini ha sciolto la sua riserva ed ha affidato nelle mani del centrodestra la sua piena disponibilità a candidarsi a Presidente della Provincia di Chieti”.

Ad annunciarlo sono i coordinatori Mauro Febbo e Daniele D’Amario per Forza Italia, Antonio Tavani per Fratelli D’Italia, Nicola Campitelli, Fabrizio Montepara e Luigi Leonzio per la Lega e Tonia Paolucci, per i Civici

Per il centrodestra avevano avanzato la disponibilità a candidarsi per la Lega Mimmo Budano, sindaco di Villalfonsina, e Nicola Iannone, sindaco di Tornareccio, per Forza Italia Donatello Di Prinzio, sindaco di Guardiagrele, e Filippo Marinucci, sindaco di Casalbordino, per Fratelli d’Italia Rocco Micucci, sindaco di Rapino.

Paolini, appena eletto sindaco di Lanciano, si legge nelal nota, “è la persona giusta, per esperienza, capacità e competenze politiche ed amministrative per ridare alla Provincia di Chieti il ruolo centrale che merita.  A Lanciano il centrodestra attraverso la candidatura di Paolini è riuscita ad invertire la rotta conquistando il Comune dopo 10 anni di centrosinistra soprattutto avviando un’innovativa fase di elaborazione politico-programmatica con il supporto determinante della componente dei movimenti civici. Uno scenario che vogliamo ripetere anche in Provincia per invertire la rotta dopo dieci di amministrazione di Pupillo”.

“Inoltre – sottolineano i segretari –  si intende costruire condizioni solide per garantire un governo provinciale attento e proattivo, per i prossimi anni. La Provincia, che in passato è stata progressivamente svuotata a causa di una riforma incompiuta, dovrà interpretare il cruciale compito di essere un punto di riferimento per Comuni ed istituzioni, chiamate ad affrontare le opportunità del Pnrr, in materia di ambiente, innovazione, infrastrutture, turismo e attività produttive.

I coordinatori ringraziano “i cinque Sindaci del centrodestra che avevano dato la propria disponibilità per ricoprire questo ruolo importante e gravoso: tutte figure spendibili, di esperienza ed espressioni del proprio territorio e altrettanto capaci di continuare a lavorare per costruire una Provincia all’altezza delle prossime sfide. Pertanto – concludono i rappresentanti del centrodestra – rivolgiamo un appello a tutte le anime del centrodestra e alle amministrazioni civiche per sostenere Filippo Paolini per il bene dei nostri territori e di chi li rappresenta. Gli elettori del centrodestra meritano una coalizione compatta e soprattutto coerente con le politiche che, in questi anni, hanno caratterizzato la nostra azione amministrativa nei Comuni in cui abbiamo avuto responsabilità di governo”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: