ELEZIONI: ROTTURA PD-CALENDA, AVANZA TERZO POLO. D’ALESSANDRO CON GIULIANTE, “POSSIAMO VOLARE”

7 Agosto 2022 17:58

Italia - Politica

PESCARA – “La rottura tra Pd e Calenda è la conferma di ciò che stavamo percependo in queste ore, un grande spostamento su di noi, sulla terza via, ora in Abruzzo possiamo volare. Mercoledì terremo conferenza stampa congiunta con Gianfranco Giuliante e la sua Associazione Futura. A presto altre adesioni. Vedremo come andrà a finire, se ci sarà accordo Renzi-Calenda, che auspico, in Abruzzo possiamo ambire ad eleggere a Camera e Senato. Saremo tra i primi tre partiti più votati in Abruzzo”.

Così in una nota Camillo D’Alessandro, deputato di Italia Viva, conferma quanto anticipato da AbruzzoWeb nei giorni scorsi sull’ex presidente della Tua, Giuliante, una vita a destra con Msi, An, Pdl e Lega, partito dal quale è uscito per divergenze profonde con il coordinatore regionale, il deputato aquilano Luigi D’Eramo, nel cosiddetto “Terzo polo” con Matteo Renzi.

“A tutti i civici, i moderati, i riformisti , agli amministratori locali dico che è ora il momento, incontriamoci, facciamo la rivoluzione della terza via, con noi torna Draghi”, conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: