ELEZIONI: SURIANI, “CENTRODESTRA UNITO E COMPATTO GOVERNERÀ L’ITALIA, CON IL MODELLO L’AQUILA”

27 Luglio 2022 16:00

L'Aquila - Politica, Politiche 2022

L’AQUILA –  “Sono davvero orgoglioso di aver dato il mio contributo alla vittoria del centrodestra a L’Aquila e al grande risultato della Lega, tra i migliori in Italia. Ma l’elemento fondamentale è che L’Aquila è stato un laboratorio, una premessa della vittoria che ritengo estremamente probabile del centrodestra a livello nazionale alle elezioni del 25 settembre. A L’Aquila, come in Italia, nel segno dell’unità e della compattezza”.

Così nell’intervista streaming  ad Abruzzoweb, l’ingegnere Michele Suriani, 42enne responsabile del dipartimento Infrastrutture e Pnrr della Lega in Abruzzo e candidato alle elezioni amministrative dell’Aquila del 12 giugno, dove  ha collezionato 341 preferenze.

Nell’intervista Suriani pone come centrale il tema dell’autosufficienza energetica per il Paese, “il vero banco di prova sarà quello di garantirsi, nel più breve tempo possibile, la certezza del fabbisogno con un mix energetico, ovvero riattivando dove è possibile l’estrazione di gas, diversificando le importazioni alternative a quelle della Russia, puntando con accresciuta decisione al solare e all’eolico, rimuovendo tutti gli ostacoli burocratici e amministrativi che stanno oggi frenando gli investimenti”.

LA DIRETTA

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: