ELEZIONI, VIMINALE CORREGGE: UN SEGGIO AL TERZO POLO, ELETTO SOTTANELLI

28 Settembre 2022 19:23

Regione - Politica, Politiche 2022

L’AQUILA – Dopo giorni di incertezze e riconteggi per il complesso meccanismo che regola il Rosatellum, nuovo colpo di scena in Abruzzo per l’assegnazione dell’ultimo seggio alla Camera nell’ambito delle elezioni politiche dello scorso 25 settembre.

Ad occupare lo scranno del 13esimo deputato eletto in regione, anche se si attende ancora l’ufficialità, visti i precedenti, andrebbe Giulio Cesare Sottanelli, coordinatore regionale di Azione, il partito di Carlo Calenda, candidato capolista al proporzionale alla Camera, con il terzo polo, nato dall’alleanza con Italia viva.

A correggere il tiro il Ministero dell’Interno, dopo aver attribuito il seggio alla candidata del Partito democratico Stefania Di Padova, assessore comunale di Teramo.

Correzioni sono in corso in molte regioni.

In Abruzzo la vicenda aveva fatto scattare da subito il caso, visto il testa a testa tra i due e una complicata risoluzione della “pratica” che, secondo quanto riportato oggi dal sito del Ministero, vedrebbe spuntarla Sottanelli.

Lo stesso coordinatore regionale di Azione, in un’intervista ad AbruzzoWeb, oggi pomeriggio, ha dichiarato: “Siamo fiduciosi che nel riepilogare i dati a livello nazionale e con il riconteggio, un seggio possa essere riassegnato ad Azione in Abruzzo. Attendiamo dunque la proclamazione della prossima settimana e l’ufficialità del risultato”.

Alla Camera sono sicuri anche il leader nazionale di Fdi, Giorgia Meloni, che ha sfondato quota 50% nel collegio uninominale L’Aquila-Teramo, poi altri tre di Fdi, il consigliere regionale di Fdi Guerino Testa, i non abruzzesi Fabio Roscani, presidente nazionale di Gioventù nazionale, e Rachele Silvestri, parlamentare uscente marchigiana. A seguire, il senatore uscente, Alberto Bagnai, responsabile nazionale del Dipartimento Economia della Lega, il senatore uscente del Pd Luciano D’Alfonso, ex presidente della Giunta regionale, e il deputato uscente del M5S Daniela Torto.

E poi ancora, tra gli abruzzesi eletti, il senatore uscente di Forza Italia Nazario Pagano, capolista al proporzionale della Camera, i meloniani Guido Liris, aquilano ormai ex assessore regionale al Bilancio, ed Etel Sigismondi, capo di gabinetto della Giunta regionale e segretario abruzzese di Fdi, e il dem Michele Fina, segretario regionale abruzzese, il senatore uscente del MS Gabriella Di Girolamo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: