DISPERSA ALL’EREMO DI SAN VENANZIO, ESCURSIONISTA RITROVATA A PRATOLA PELIGNA

2 Maggio 2021 21:24

RAIANO – È stata ritrovata sana e salva intorno alle 22, al centro di Pratola Peligna (L’Aquila), la donna dispersa di 61 anni di San Valentino in Abruzzo Citeriore (Pescara), che nel pomeriggio si era allontanata durante una passeggiata con la sorella lungo un sentiero vicino l’Eremo di San Venanzio, a Raiano (L’Aquila).

La sorella l’aveva cercata, ma vedendo che non faceva ritorno, ha denunciato la scomparsa ai Carabinieri, che hanno subito attivato il protocollo della ricerca dei dispersi in montagna, allertando il Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo, subito intervenuto sul luogo in cui la donna ha fatto perdere le sue tracce con una squadra di terra, partita dalla stazione di Sulmona e con le unità Cinofile, i cani di ricerca in superficie e il cane molecolare.

Sul luogo delle ricerche sono giunti anche i Vigili del Fuoco, con un cane da ricerca e i Carabinieri con i cani dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: