ESONERO TIKET FORZE DELL’ORDINE, D’INCECCO: “CORTE COSTITUZIONALE DA’ RAGIONE A CONSIGLIO REGIONALE”

30 Gennaio 2023 16:48

Regione - Consiglio Regionale, Politica

PESCARA – “Nel febbraio scorso il presidente del Consiglio Mario Draghi aveva sollevato una questione di legittimità costituzionale su una legge approvata, su mia proposta, dal Consiglio Regionale. La legge consisteva in un intervento a favore delle forze armate, della Polizia, della Protezione civile, dei Vigili del fuoco e degli agenti di Polizia locale esonerandoli del pagamento delle spese sanitarie di specialistica ambulatoriale in caso di infortuni durante il servizio. Questa mattina, con grande soddisfazione, è stata depositata la sentenza della Corte Costituzionale che dichiara inammissibili l’ipotesi sostenuta dal precedente Governo”.

Così, in una nota, apogruppo della Lega in Consiglio regionale, Vincenzo D’Incecco, dopo la pubblicazione della sentenza numero 9 del 2023 della Corte Costituzionale.





“Questa Legge colma un vuoto legislativo e pone la nostra regione in linea con le altre. La Lega ha sempre sostenuto le forze dell’ordine e per questo è doveroso assicurare loro tutti gli strumenti possibili per lavorare in modo sereno e sicuro al fine di assicurare la massima efficienza”, conclude D’Incecco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: