ESPLODE VILLETTA DOPO INCENDIO: SFIORATA LA TRAGEDIA A CITTA’ SANT’ANGELO

20 Agosto 2019 09:28

CITTA' SANT'ANGELO – Attimi di paura ieri pomeriggio, poco dopo le 16, a Città Sant'Angelo (Pescara), per un incendio che si è sviluppato in una villetta di via Crognale 

Insieme al fumo e alle fiamme, come riporta Il Messaggero, anche a diversi chilometri di distanza si sono sentite delle forti esplosioni che hanno fatto temere il peggio e pensare allo scoppio di una bombola del gas. 

Ingenti i danni alla struttura, ma non si sono registrati feriti: i proprietari erano usciti al momento dello scoppio.

Lanciato l'allarme, sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, i carabinieri della stazione di Città Sant'Angelo e Montesilvano e diverse ambulanze, proprio perché considerando i forti boati si temeva ci fossero persone ustionate o intossicate.





Una volta spento l'incendio e messa in sicurezza la struttura, sono stati effettuati sopralluoghi e verifiche tecniche per cercare di risalire alle cause del rogo.

Secondo una prima ricostruzione, le fiamme sarebbero state provocate da un corto circuito di un quadro elettrico. 

Ora le indagini dei vigili e dei carabinieri puntano a capire cosa possa aver provocato il corto circuito, le cui conseguenze potevano essere tragiche.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!