EUROPA-REGIONI: IL PRESIDENTE MARSILIO, “NO A LIMITI PIU’ RIGOROSI SU QUALITA’ DELL’ARIA”

10 Maggio 2023 18:26

Italia - Politica, Sanità

BRUXELLES – Il gruppo Ecr del Comitato europeo delle Regioni “voterà contro” il parere che suggerisce valori più stringenti per quanto riguarda la revisione della direttiva Ue qualità dell’aria “e presenterà ulteriori emendamenti in sessione plenaria”.

Lo ha detto il presidente dell’Abruzzo, Marco Marsilio, intervenendo alla riunione della commissione Ambiente (Enve). “Purtroppo – ha aggiunto – in Italia i nostri cittadini sono esposti a livelli di inquinamento atmosferico che superano di gran lunga i limiti stabiliti e questo pone gravi minacce per la salute e sta spingendo l’Italia in cima alla classifica Ue con la più grande percentuale di decessi prematuri attribuibili al particolato fine”.





“Ma nonostante i numerosi sforzi per ridurre le emissioni, stiamo ancora superando il valore limite prefissato dalla direttiva sulla qualità dell’aria dell’Unione europea”, ha spiegato Marsilio concludendo “che per alcuni Paesi, come il nostro, sarà quindi impossibile garantire un continuo allineamento con i valori ancora più rigorosi promossi dall’Organizzazione mondiale della Sanità e proposti in questa sede dal relatore”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: