EUROPEE: D’AMBROSIO (FDI), “NON ABDICARE A RADICI CRISTIANE E VALORIZZARE PATRIMONIO CULTURALE”

23 Maggio 2024 19:13

Italia - Politica

PESCARA – “Nel sogno della nostra Europa, non può mancare un richiamo alle nostre radici: cristiane, giudaiche, romane e greche. Con le quali aprirsi al dialogo forti della propria cultura. Radici alle quali però questa Europa ha spesso dimostrato di voler abdicare. Ma una Europa senza radici è una Europa senz’anima, senza identità, senza speranza”.

Così Nicola D’Ambrosio, candidato abruzzese di Fratelli d’Italia alle Elezioni Europee dell’8-9 giugno, a margine di una serie di visite presso alcuni monumenti abruzzesi. Per ultimo, l’Abbazia benedettina di San Clemente a Casauria, che D’Ambrosio definisce “uno dei più bei monumenti medievali d’Abruzzo”.





“Vogliamo che non sia solo numeri, direttive, regolamenti spesso vessatori, precetti economici e finanziari, ma una comunità di Popoli e Nazioni. Un’Europa che valorizzi inoltre il suo patrimonio culturale che su queste radici si edifica, senza farsi travolgere dall’onda della cancel culture e della cosiddetta cultura woke”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: