EVASIONE FISCALE: VENDUTA ALL’ASTA DA UFFICIO DELLE DOGANE BMW CONFISCATA

28 Maggio 2024 14:33

Pescara - Cronaca

PESCARA – Si è conclusa ieri la procedura che ha visto i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Pescara impegnati in un’asta pubblica telematica. L’asta, affidata all’Istituto di Vendite Giudiziarie di Pescara, si è tenuta, attraverso tre incanti per circa tre mesi, e ha consentito la vendita di un’autovettura, confiscata dall’Agenzia e custodita presso la sede dell’Ufficio delle Dogane di Pescara, con un incasso complessivo per l’erario di quasi 10mila euro, diritti doganali inclusi.

L’autovettura, messa al bando in un unico lotto, è una BMW 530D X drive.





L’attività “conferma l’impegno dell’Agenzia nel contrasto all’evasione fiscale, al fine di difendere le imprese che operano attraverso principi di concorrenza leale e che contribuiscono a garantire lo sviluppo economico del paese”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: